HOME CHI SIAMO CONTATTI LAVORA CON NOI BLOG ACCEDI
GLOBAL LIFE
GLOBAL LIFE

 

 Global Life il blog di Go Global | American School of English

Giovedì, 13 Novembre 2014 10:06

LAVORARE ALL'ESTERO

Written by

Lavorare all'estero. Quante volte l'hai sognato? E quante volte ci hai pensato sul serio? E' più facile di quello che pensi. Basta aprire l'inserto del Giornale dell'Umbria LAVORO per rendersi conto che le opportunità migliori stanno all'estero. Alcuni esempi che leggiamo nel mese di Novembre 2014:

ANIMATION TOURISM SERVICE (...) Tra le destinazioni di lavoro il personale di animazione potrà scegliere Grecia, Egitto, Spagna, Tunisia, Zanzibar, Kenia o per Italia, Trentino Alto Adige, Sardegna, Lignano Sabbiadoro, Toscana. (...) Per fare domanda è utile anche poter vantare la conoscenza di una lingua straniera tra inglese, tedesco, russo o francese.

DISNEYLAND PARIS (...) Opportunità di lavoro come cameriere, commis, cassiere, operatore animatore e commesso: questi i profili ricercati dal colosso dell'intrattenimento (...) Non è indispensabile possedere un’esperienza lavorativa precedente, mentre è richiesta una buona base di conoscenza della lingua francese e inglese“.

Allora il nostro messaggio è: migliora il tuo inglese, scrivi un tuo CV IN INGLESE e preparati a sostenere un colloquio in lingua. Le tue OPPORTUNITA' saranno doppie rispetto a prima. E se ti serve un aiuto CONTATTACI e APPROFITTA DELLA NOSTRA PROMOZIONE SUI CORSI DI INGLESE INDIVIDUALI. Ti prepariamo ad affrontare un FUTURO GLOBALIZZATO, di mobilità nel lavoro e di flessibilità personale! 

 lavoro-allestero

Giovedì, 30 Gennaio 2014 18:02

Il lavoro nel mondo parla inglese

Written by

Il lavoro nel mondo parla inglese. Titola così il Sole 24 Ore a pagina 10 del numero del 27/01/2014. Due i concetti di base. Primo, che la lingua inglese sta diventando uno "skill di base" richiesta a tutti i livelli in tutto il mondo. Secondo: che l'Italia è in una posizione molto bassa rispetto agi altri paesi europei in fatto di diffusione della conoscenza della lingua inglese. Risultato:c'è ancora molto da fare per far raggiungere al nostro paese gli standard di skills linguistici di paesi come la Norvegia, la Svezia, l'Olanda ed altri che dominano i sondaggi sulle persone che dichiarano un livello di conoscenza medio-alto.

Quindi diamoci sotto. Go Global | American School of English è qui per aiutarvi a entrare nel mondo globale dove circa 375 milioni di persone parlano l'inglese come seconda lingua. Una lingua franca, una lingua globale. Are You Ready to GO?

 

Venerdì, 22 Novembre 2013 16:26

Leggi in inglese per parlare meglio in inglese

Written by

Approfondimenti linguistici

L'IMPORTANZA DELLA LETTURA PER L'APPRENDIMENTO DELLA LINGUA STRANIERA.

di Cristina Gangitano, laureanda in Mediazione Linguistica, per Go Global School. 

L'approccio moderno all'insegnamento di una lingua straniera è molto più completo oggi che in passato. Infatti, ci si è resi conto che per uno studente apprendere solo la grammatica, oltre a non essere gratificante, non è utile.

Quante persone che hanno studiato solo la grammatica di una lingua straniera la sanno parlare correttamente?

Probabilmente nessuno. Ciò è dovuto dal fatto che la mente umana ha una organizzazione molto complessa e necessita di creare legami tra ciò che ha assimilato per una migliore gestione. Quindi, oggi l'insegnante cerca di coinvolgere lo studente non solo da un punto di vista teorico, come può essere l'apprendimento della grammatica o la conoscenza di molti vocaboli, ma anche da un punto di vista pratico, attraverso la possibilità di parlare, di scrivere. Una delle maggiori difficoltà per lo studente è la capacità di conversare, poichè si ha bisogno di un lavoro notevole da parte della nostra mente. Quando si parla nella propria lingua madre non ci si rende conto di tutto il lavoro che c'è dietro, ma nella realtà il nostro cervello deve elaborare un'idea, tradurla in linguaggio e poi esprimerla. Detto ciò è evidente la difficoltà per lo studente ad esprimersi in una seconda lingua. Normalmente, l'allievo pensa nella sua lingua poi cerca di fare una traduzione letterale nella propria mente ed, infine, prova a parlare. Oltre ad essere un lavoro notevole è anche molto lento e, spesso, la traduzine letterale porta a fare molti errori avendo, come risultato, un senso di frustazione perchè lo sforzo fatto non ha dato i risultati sperati.

Avete mai pensato quanto la lettura sia fondamentale per l'apprendimento di una lingua?
Il libro è un tesoro inestimabile per lo studente. Al suo interno può trovare tutto ciò di cui ha bisogno per migliorare e per far proprio una lingua straniera. Oltre a consolidare le conoscenze grammaticali,l'allievo capisce in modo più concreto e profondo il perchè si usa una regola grammaticale piuttosto che un' altra.Apprende espressioni tipiche che non hanno un corrispettivo nella propia lingua madre,in questo caso possiamo parlare di "modismi".Sono delle espressioni originali che ogni lingua ha e che il loro significato si percepisce a livello intuitivo da un madrelingua, ma che sono di difficile comprensione e spiegazione per uno straniero.Quindi,trovare queste espressioni all'interno di un contesto, di una trama come può essere quella di un libro è molto importante per capirle. Si riesce a definire con maggiore chiarezza le sfumature di significato delle varie parole. Infatti,tutti conoscono il significato di "sinonimi", ma questo non vuol dire che si può usare un vocabolo al posto di un altro senza un criterio. 

Nella realtà le lingue sono costituite da vocaboli che possono avere un significato simile e possono essere intercambiabili, ma che non sono uguali. Essere in grado di comprendere queste sfumature arricchisce la conoscenza della lingua e la capacità di espressione.Normalmente,un libro utilizza delle espressioni e dei vocaboli con una frequenza molto elevata e questo facilita l'apprendimento delle stesse,proprio grazie alla loro ripetizione. La loro ripetizione viene assimilata dalla nostra mente nella parte più profonda e lo studente inizierà ad utilizzare delle espressioni in modo naturale, quasi come avviene con la lingua madre.Non avrà più bisogno di pensare in una lingua e poi fare la traduzione, ma inizierà direttamente a pensare nella lingua straniera. Per ultimo,ma non meno importante,la lettura è un momento della giornata che una persona dedica a se stessa per rilassarsi. Quindi si impara con piacere.

TUTTI GLI STUDENTI ISCRITTI AD UN CORSO DELLA NOSTRA SCUOLA POSSO PRENDERE IN PRESTITO LIBRI IN LINGUA DALLA NOSTRA HALL HELYN ADLER LENDING LIBRARY.

Venerdì, 06 Settembre 2013 08:19

Quale corso dovrei fare?

Written by

Voglio fare un corso di inglese. Quale corso dovrei fare?

Questa è una domanda che sentiamo spesso. Per fortuna ci sono diverse tipologie di corso che uno può fare per soddisfare varie esigenze. Eccone alcune:

Mini-group. I mini group sono corsi di gruppo semi-intensivi con frequenza 2-3 volte la settimana per un totale di 90 ore. L'idea è di passare da un livello di conoscenza a quella superiore (per es. dal B1 al B2). Il corso si svolge di sera di solito dalle 19 alle 21. E' a base di un coursebook ed offre un approccio strutturato a 360° alla lingua inglese. C'è comunque ampio spazio dedicato al dialogo tra studenti legato al tema della lezione. E' la scelta giusta per chi vuole fare tanto in tempi brevi. A fine corso c'è un esame finale e rilasciamo un attestato di frequenza. Gruppi max 8 persone.

Individuale/semi-privato. Non ce la fai a frequentare un gruppo in orari fissi durante la settimana o a seguire il corso per tutta la durata di 90 ore? Puoi sempre fare un corso individuale o semi-individuale se siete in 2 o 3. Questo corso è personalizzabile in quanto gli orari sono flessibili quanto la durata del corso. Potete fare 10 ore per volta e non perdete mai una lezione! In più potete modificare il corso per soddisfare le vostre esigenze personali. Si può scegliere di usare un coursebook (simile ai mini-group) o fare My Freestyle, Business English, Just Talk, etc...

Freestyle. Questo è un corso fantastico che richiede un livello B1 o superiore per frequentarlo. Come mai? Perché è a base della conversazione, ma non è solo conversazione. Praticamente l'insegnante si sfida a pianificare ogni lezione in base alle esigenze e richieste degli studenti - o semplicemente perché vuole sperimentare una nuova idea - lasciando ampio spazio per l'improvvisazione in aula. In un certo senso una lezione Freestyle è una collaborazione (o happening) tra le persone - e anche le cose - che si trovano in aula in quel momento. Il risultato è un corso di lingua unico ed imprevedibile. Quanto si riesce a migliorare la lingua rompendo gli schemi! Il Freestyle si può attivare in qualsiasi momento dell'anno e dura 30 ore (gruppi). Si adatta perfettamente anche a percorsi individuali. 

Exam Prep. Molti studenti ci chiedono come affrontare un esame con lo scopo di accedere a prestigiose università americane o inglesi. La questione è delicata perché bisogna sapere quale esame uno vuole fare e per quanto tempo valgono i risultati. Per esempio IELTS e TOEFL danno un punteggio (da 1 a 10 ad esempio) mentre gli esami Cambridge - KET-PET-FCE-CAE-CPE - sono pass/fail. O uno è promosso o è bocciato. Questi ultimi sono anche esami di livello mentre TOEFL e IELTS richiedono capacità molto sviluppate per affrontarli. Se uno decide che vuole fare il TOEFL ed ha un livello A2 rischia un punteggio basso. Noi consigliamo sempre che uno studente raggiunga il livello B2 prima di prepararsi per un esame tipo TOEFL per evitare di perdere tempo e denaro (nessuna università accetterà un punteggio basso). Un esame di questo tipo va affrontato in maniera intelligente prima di tutto. 

Speriamo di aver chiarito la differenza tra un corso ed un altro. Potete inviarci le vostre domande riguardo i nostri corsi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Lunedì, 22 Luglio 2013 12:53

Go Global World Map Project

Written by

Al nostro Summer Camp 2013 abbiamo realizzato insieme ai ragazzi di 3-8 anni una carta geografica del mondo veramente "Go Global style." Noi abbiamo preparato la tela con l'immagine del mondo e i ragazzi l'hanno decorata con disegni di aerei, animali, monumenti e cose tipiche di vari paesi. Visibili sono anche la bussola con le quattro direzioni e i nomi dei continenti e gli oceani. Tutto scritto dai piccoli!

Così i bambini hanno imparato molte cose oltre la lingua inglese - il tutto divertendosi! Altri argomenti trattati includono: lo sport, gli animali (marini, di fattoria e africani) i dinosauri, i mezzi di trasporto, la frutta e la verdura e molte altre cose. Inoltre abbiamo giocato a giochi tipici americani (Twister, Zingo, Marco Polo, Candyland). In più abbiamo fatto laboratori artistici di disegno e acquerelli e hanno sperimentato con la capoeira e il breakdancing.

BEFORE:

world map

AFTER:

summer camp 2013 world map

Sabato, 22 Giugno 2013 11:43

Our t-shirts

Written by

Vi presentiamo le nostre nuove t-shirt! In questo momento sono disponibili in Men's Large e Women's Medium. Il colore della maglietta è bianco e sono di 100% cotone. In futuro speriamo di stampare più disegni sfiziosi su magliette colorate - anche per i bimbi! Il prezzo della maglietta è €15 e sono disponibili presso la nostra sede a Ponte S. Giovanni (PG). See you there!

global tshirt    

Mercoledì, 05 Giugno 2013 16:42

Corsi estivi di inglese a Perugia

Written by

OFFERTA! "SUMMER DAZE"

Le lezioni non finiscono d'estate...

Se vuoi studiare l'inglese a Perugia quest'estate la nostra promozione si chiama "summer daze". Si tratta della migliore offerta dell'Umbria! Ti diamo 20 ore a tu per tu con un docente madrelingua con la possibilità di creare un percorso personalizzato. Il prezzo delle lezioni è solo €25/ora se ti iscrivi entro il 31/06/2013. Le ore dureranno fino alla fine di Settembre. E' il modo più intelligente di trascorrere l'estate!

→  daze /deiz/

v. Make (someone) unable to think or react properly; stupefy; bewilder.

n. A state of stunned confusion or bewilderment: "he was walking around in a daze".

 

Synonyms

verb. stun - stupefy - dazzle - astonish - amaze

noun. astonishment - amazement - bewilderment - stupor

Go Global | American School of English


Via F. Panzarola 32 

06135 Ponte San Giovanni (PG)
tel e fax 075/397367
info@goglobalschool.com
p.iva 03275620544

american

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.